CHIUSURA DELLA FASE A GIRONI E SORTEGGI.

05/06/2022

Ecco il resoconto ufficiale di questa terza, travagliata, settimana di #season3.

Diciamolo chiaramente: Dezzaleague è sinonimo di rinvio. E se non fosse chiaro, lo ripetiamo: concepita a marzo 2020, la season 1 è ufficialmente terminata a giugno 2021, la season 2 è andata nel complesso liscia, ma c'è stato comunque il tempo per spostare la finale, neanche a dirlo, causa covid. E se a tutto questo aggiungiamo che il campo è stato inagibile per tutta la primavera del 2021, il gioco è fatto. Queste le premesse: dunque, quando abbiamo scoperto che una delle due porte era diventata così instabili da dover essere fissata al basamento con dei rametti (!!), la notizia non ci ha scosso più di tanto. Sì, perchè Dezzaleague è costretto da non so quale stigma a convivere con questo genere di eventi nexus, in un'eterna dialettica fra la ricerca della linearità ed i continui ostacoli che ci si presentano davanti. Ebbene, con grande gioia possiamo annunciare che il Comune di Milano, grazie anche alle diverse segnalazioni effettuate dai cittadini, è stato fulmineo nel riparare la porta, saldandola e regalandole una nuova vita: questa volta non ci vediamo a settembre, si va avanti!

Ma, nel compiere questa tanto cruda quanto dovuta digressione, ci siamo scordati di riportare gli avvenimenti settimanali all'interno del rettangolo da gioco: mancavano solo due partite alla fine della fase a gironi che, per fortuna, sono state regolarmente disputate prima che il campo divenisse inagibile. 

Domenica scorsa, a chiudere il girone A, lo scontro valido per il primo posto fra Repubblicani e Blocco (entrambe comunque già qualificate): la partita è bloccata sin dall'inizio, con i Blocco tengono di più il pallone ma con i Repubblicani pronti a contrattaccare al primo momento buono. Il risultato è un match tattico in cui le due formazioni scelgono la via della prudenza; a 7' dalla fine, però, Checccacci insacca sfruttando una (delle poche) disattenzione difensiva avversaria, 1-0 Blocco. Da quel momento, i Repubblicani decidono di alzare i giri del motore e giocarsi il tutto per tutto: scelta più che azzeccata visto che, in pochissimi minuti, prima riescono a trovare la via del pareggio, poi a ribaltarla ed infine a portarsi sull'1-3, chiudendo definitivamente i conti. 

Repubblicani 6

Blocco 3

Elohim 0 

Martedì è stato il turno di INPSOMANI VS Qui per Caso, a chiudere definitivamente il girone B: i primi desiderosi di consolidare il primo posto, i secondi obbligati a vincere per poter agguantare una qualificazione compromessa dopo la sconfitta impartita loro dagli Overcats. E proprio gli Overcats, dannate anime, hanno dovuto patire la condanna peggiore che il mondo del calcio ti possa offrire: venuti al campo per osservare il match, si sono visti sfuggire la qualificazione senza colpo ferire, seduti sulle panchine in veste di osservatori. Sì, perchè i Qui per Caso compiono un'autentica impresa e, grazie alle reti di Magrini e Vitiello, passano per 2-1 ed infliggono agli INPSOMANI (che chiudono comunque al primo posto il girone) la seconda sconfitta nella loro storia in Dezza: come direbbe qualche noto opinionista, chapeau.

INPSOMANI 3

Qui per Caso 3

Overcats 3 

Infine, a chiudere un'altra settimana all'insegna dei brogli, ecco i sorteggi dei quarti di finale, comprensivi anche di montagnetta finale:

REPUBBLICANI VS SAVONA 

CALCIOPOLI FC VS QUI PER CASO

INPSOMANI VS LA PLASA

FUTSAL LEAGUE VS BLOCCO